01

32 Via dei Birrai, una straordinaria scalata al mercato Cina

32 Via dei Birrai è un birrificio artigianale. Tra le eccellenze vere dell'Italia che si afferma all'estero. Una azienda con una filosofia che è data dallo stesso movimento del cerchio nel quale risulta inscritto il logo: una linea curva in grado di disegnare il ciclo della tradizione dell’arte birraia e portarlo alla scoperta di percorsi non ancora tracciati. Tra la azienda di Pederobba (Treviso) e Horienta, è nata una collaborazione per incrementare le vendite sul mercato cinese. Un progetto ambizioso, tra due appassionate strutture che si propone di ritagliare il dovuto spazio di merito per questo fantastico prodotto artigianale.
 
32 Via dei Birrai rappresenta la perfetta equazione tra gusto e design, tra ricerca  e metodo, senza mai sconfinare nella massificazione industriale.
 
Lo dimostrano le certificazioni ottenute, che ne garantiscono i parametri di qualità.

 

ISO 9001:2008 DNV SINCERT . Una azienda con Sistema di Gestione per la Qualità Certificato da DNV (Det Norske Veritas), fondazione internazionale il cui scopo è la salvaguardia della vita, della proprietà  e dell’ambiente, per uno sviluppo sicuro e sostenibile sul piano economico, sociale e ambientale.
 
made in italyCI
Certificato 100% Made in Italy . Un certificato che attesta che tutta la produzione è completamente fatta in Italia, a garanzia di una qualità superiore e controllata.
 
Certificazione slowBREWING . Infatti 32 Via dei birrai è Socio di “slowBREWING – Das Brauen mit Zeit für Geschmack e.V.” e si sottopone, per potersi fregiare del Certificato di Qualità slowBREWING, ai rigidissimi criteri qualitativi di tale Associazione, continuamente ed integralmente verificati e controllati da istituti accreditati e da esperti del settore birraio, partendo dalle materie prime impiegate attraverso tutte le fasi di produzione, fino alla mescia.
 
Le specialità birraie di questo Birrificio non sono solo di qualità superiore, ma danno anche al Consumatore la particolare garanzia di essere prodotte con procedure di fabbricazione tradizionali e nel pieno rispetto delle esigenze di massima igiene e di distribuzione rispettosa per l’ambiente.
 
In base al rispetto di tutti i severi criteri di certificazione il presente Certificato attesta il diritto del Birrificio a fregiarsi del logo slowBREWING, distinguendosi la birra prodotta per la sua altissima qualità.  Il favorevole risultato delle verifiche consente pertanto l’utilizzo del Certificato di Qualità slowBREWING anche a scopi pubblicitari.

Inoltre la filosofia di 32 incontra il pensiero vegan. Infatti 32 Via dei birrai diventa il primo micro birrificio ARTIGIANALE italiano ad ottenere la certificazione di birra vegana.
 
Un successo italiano i cui attori sono: 
Fabiano Toffoli  Mastro Birraio, Loreno Michielin  Responsabile Commerciale  sud italia ed estero, Alessandro Zilli  per la Logistica e Mauro Gajo Responsabile commerciale per centro-nord italia.
 
32 Via dei Birrai è anche:
il consumatore attento alle tematiche ambientali
l’estimatore che sceglie una birra creata secondo procedimenti artigianali e competenti
l’habitué che la beve per piacere
l’avventore che la assaggia per la prima volta e poi non può più farne a meno
… perché è grazie a tutti loro che 32 esiste.

 

Seguiteci per gli sviluppi del progetto !

 

Fonte: Via dei Birrai 32 (www.32viadeibirrai.it) / Horienta

Fresh News

Il Vietnam raccontato da chi ci lavora

“I vietnamiti? Tenaci, orgogliosi e ...

SEGUE

Cina seconda Economia Mondiale

La notizie era già nell'aria da tempo ...

SEGUE

Esportazioni Tessili Vietnam

Viet Nam: esportazioni tessili aumento ...

SEGUE

Aprire una catena di ristoranti in Vietnam ?

Luca Scale è co-proprietario di una ...

SEGUE