01

GALA ITALIA 2013

GALA ITALIA 2013, nasce dalla mente di Paolo del Panta, editore di All About Italy, la prestigiosa rivista di cui Horienta ha già dato risonanza per la stupenda versione nata per il mercato cinese, e merita la consegna della medaglia d’onore elargita dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano al GALA ITALIA quale prestigioso motore promozionale della cultura del Made in Italy all’estero e personalmente consegnata all´editore di All about Italy, dal Console Generale d’Italia Filippo Scammacca del Murgo al termine della manifestazione. 

Infatti GALA ITALIA 2013 si è svolta il 9 Ottobre registrando il sold out nel prestigioso Prinzregententheater di Monaco di Baviera. Presenti oltre 1000 spettatori in sala, oltre 600 all’aperitivo nel Prisco Haus.
Un successo oltre ogni più rosea aspettativa quello registrato dalla seconda edizione del Gala Italia, evento culturale avuto luogo il 6 ottobre scorso nella capitale bavarese e volto alla promozione della cultura e dell’arte italiana all’estero. Ideatore ed organizzatore di Gala Italia è “All about italy “, la rivista dedicata alle eccellenze italiane (edita in tre Paesi: Germania, USA e Cina) che si pone come obiettivo la promozione del Made in Italy nei mercati esteri più importanti.
La manifestazione è stata patrocinata dalle Istituzioni Italiane più importanti di Monaco quali il Consolato Generale d’Italia a Monaco di Baviera, diretto dal Ministro Plenario Filippo Scammacca del Murgo, l'Istituto Italiano di Cultura e la Camera del Commercio Italiana di Monaco di Baviera.
Il concerto ha previsto l'esclusiva performance di “Tableaux Vivants” del Caravaggio e dei Caravaggeschi, interpretati dal gruppo teatrale Teatri35. 
Le musiche barocche italiane sono state interpretate dalla celebre orchestra monacense - Ensemble für Alte und Neue Musik e dal soprano Stephanie Krug, dando vita ad un’affascinante incontro tra pittura e musica del XVI e XVII  secolo. “Capolavori del barocco sono stati riprodotti sul palcoscenico attraverso suggestive immagini viventi”, spiega la direttrice artistica Annunziata De Paola. “L’accompagnamento musicale con opere musicali barocche del XVII secolo ha fatto immergere lo spettatore in un mondo tutto italiano, sospeso tra cultura e arte”. 
GALA ITALIA rappresenta un evento nuovo nel panorama culturale monacense e bavarese, volto a promuovere lo scambio socio-culturale tra l‘Italia e la Baviera e ad offrire al pubblico della capitale bavarese un’immersione nella cultura tutta italiana che, al contempo, apre nuove sinergie con artisti anche internazionali.
 
Nel Prisco-Haus, mostra d’arte con aperitivo italiano
La  serata ha offerto un programma davvero speciale, una sorta di „evento nell’evento“. Infatti, prima del concerto, oltre 600 rappresentanti delle più importanti autorità culturali, economiche e politiche della capitale bavarese, hanno potuto visitare, tra le 17.00 e le 19.00,  un’interessante mostra d’arte, nella prestigiosa  Priscohaus (www.prisco.de) con opere di 3 artisti contemporanei:  Jon Groom, Marinella Paolini e Alessia von Mallinckrodt; Jon Groom e Alessia Von Mallinckrodt   per i motivi diversi, coltivano un legame particolare con l’Italia, mentre Marinella Paolini esporta la Sua arte italiana nel mondo.
Ad accompagnare questo momento contemplativo, un aperitivo italiano che ha proposto vari principi dell’eccellenza enogastronomica italiana: il Verdicchio, uno dei vini marchigiani più premiati d’Italia, il Parmigiano Reggiano, il Prosciutto di Parma, l´acqua San Pellegrino,  Illy Caffè e il cioccolato Venchi.
 
Prestigiose collaborazioni
Quest’anno, è stata la storica casa automobilistica MASERATI a fungere da Main Sponsor dell’evento. Maserati ha presentato al pubblico la nuova Ghibli e l’ammiraglia 4 porte.
Ulteriori Co-Sponsor di questa edizione 2013 sono stati: HypoVereinsbank (Member of Unicredit), ENIT – Agenzia Nazionale del Turismo, Alitalia, Gianfranco Lotti, Fratelli Borgioli, e l’Hotel QF di Dresda.
Alla serata hanno partecipato importanti vip, personalità del mondo accademico, istituzionale e culturale bavarese e italiano. 
Le edizioni del GALA ITALIA si rivolgono dunque ad un pubblico appassionato dell’Italia in tutte le sue straordinarie declinazioni: “Desidero che il GALA ITALIA sia la festa della nostra cultura a Monaco, una serata celebrativa dove le istituzioni italiane e bavaresi , così come le aziende, e gli amanti del nostro paese, possano ritrovarsi in un contesto unico e speciale”, spiega Paolo Del Panta, l’editore di All About Italy, nonché ideatore dell'evento.  
Gala Italia è un evento organizzato da All About Italy, magazine di lifestyle, cultura e turismo dedicato al Made in Italy e che si ripromette di replicare iniziative di questa risonanza anche in Cina.

fonte: Uomini e Donne della Comunicazione. 

Fresh News

Il Vietnam raccontato da chi ci lavora

“I vietnamiti? Tenaci, orgogliosi e ...

SEGUE

Cina seconda Economia Mondiale

La notizie era già nell'aria da tempo ...

SEGUE

Esportazioni Tessili Vietnam

Viet Nam: esportazioni tessili aumento ...

SEGUE

Aprire una catena di ristoranti in Vietnam ?

Luca Scale è co-proprietario di una ...

SEGUE