01

Gusto Coffee Haikou China

In attesa di veder sbarcare imprenditoria italiana nel settore della ristorazione, la capitale dell’isola tropicale vede nascere format dal sapore nostrano importati dall’olanda. Gusto Coffee, nasce dalla mente di Kar Leon Cheng, giovane imprenditore nel settore finanziario, con una esperienza di studio e professionale che lo ha portato da Amsterdam a Londra (studente alla Oxford University), da Londra a New York, e finalmente in Cina, dove ha subito intuito che vi sono spazi liberi per format innovativi, di stampo italiano, che puntino sull’immagine e la qualità. Coffee shop con impronta lounge, con una offerta di prodotti adattata in relazione alle fasce orarie e le esigenze del variegato consumatore di Haikou, città dinamica, di 2 milioni e mezzo di abitanti. Caffè, pasticceria italiana, sandwich e soft drink, musica e atmosfera occidentale… un magnete per le nuove generazioni cinesi con potere di spesa.


Kar Leon, ci racconta che il suo progetto è scalare, e entro la fine del 2013 prevede di aprire altri 4 Gusto Coffee, nella provincia di Hainan (sfruttando la crescita esponenziale del turismo nazionale e internazionale). I suoi clienti sono giovani, indipendenti, cinesi e occidentali. Un’angolo di Hong Kong in una realtà molto più genuina cinese. Esempi che devono far riflettere gli imprenditori italiani del settore, che dovrebbero avere più coraggio ad esplorare alternative strategiche alle piazze classiche di Shanghai e Pechino.

 




Fresh News

Il Vietnam raccontato da chi ci lavora

“I vietnamiti? Tenaci, orgogliosi e ...

SEGUE

Cina seconda Economia Mondiale

La notizie era già nell'aria da tempo ...

SEGUE

Esportazioni Tessili Vietnam

Viet Nam: esportazioni tessili aumento ...

SEGUE

Aprire una catena di ristoranti in Vietnam ?

Luca Scale è co-proprietario di una ...

SEGUE